Viasat News

Secondo l’ultimo rapporto mondiale sui trasporti realizzato da Prognos AG, entro il 2040 le prestazioni del trasporto merci nei dodici maggiori Stati membri dell’UE aumenteranno da poco meno di due a 2,7 trilioni di tonnellate/km. Si prevede un incremento da 8 a 10 trilioni di tonnellate-chilometro per gli Stati Uniti e da 15 a 27 trilioni di tonnellate-chilometro per la Cina. Il trasporto su strada rimane il modo più importante per spostare le merci. Ciò pone numerose sfide ai costruttori di veicoli commerciali e all’industria dei fornitori, nonché all’intero settore dei trasporti e della logistica, alla politica e alla scienza. Non solo in termini di efficienza e compatibilità ambientale, ma soprattutto in termini di sicurezza stradale.

Come per altri tipi di traffico stradale, le persone al volante svolgono un ruolo centrale negli incidenti in cui sono coinvolti veicoli adibiti al trasporto di merci. Quando si guida un camion, ma anche un più piccolo furgone, in relazione al fattore umano, è indispensabile tenere sempre ben presente le competenze acquisite dall’autista nella gestione del sistema del veicolo (abilità), le condizioni mentali e fisiche per la guida del veicolo (idoneità) e anche le attuali condizioni fisiche e mentali (capacità di guida).

Rispetto a qualche anno fa, con il crescente grado di automazione e digitalizzazione dell’abitacolo del mezzo, i sistemi di assistenza alla guida sono potenzialmente in grado di prevenire incidenti. Non solo. Oggi Viasat mette a disposizione del Fleet Manager la tecnologia in grado di monitorare lo stile di guida degli autisti ma anche, e soprattutto, tenerene sotto controllo i tempi di guida, di pausa e di riposo. È noto come la stanchezza sia il fattore di maggior rischio negli incidenti che vede coinvolti mezzi per il trasporto merci.

Con prodotti innovativi e servizi a valore aggiunto per le aziende, Viasat Fleet intende promuovere una vera cultura della flotta che consente di gestire il proprio business in tutta sicurezza.

Per approfondimenti: https://www.viasatfleet.it/