Media

News

AUTOTRASPORTO: TRA LUCI E OMBRE 

Gli indicatori congiunturali nel settore del trasporto evidenziano un segnale di ripresa. Ma qual è la reale situazione di un comparto in uno scenario più ampio post-Covid?

Sul fronte ricavi nel primo trimestre si conferma il calo del 6,9% per il trasporto terreste; gli investimenti in mezzi segnano invece un +4,4% che va a consolidare il +10,5% del quarto trimestre 2020. Dall’analisi dei dati sui volumi di traffico stradale pesante, la primavera 2021 segna un recupero ai livelli pre-Covid. In salita le aspettative su domanda e ordini. È un anno pesante per le imprese del trasporto: i cali dei ricavi arrivano anche al 12,2%.

A scattare la fotografia di questo settore è il report “Le tendenze del trasporto, tra varo del PNRR e ripresa 2021. Focus settoriale da 13° report Covid” presentato di recente da Confartigianato Trasporti.

Le tensioni che si registrano per il rincaro dei prezzi delle commodities, si ripercuotono sui costi del gasolio. E con le turbolenze sui prezzi delle materie prime, l’innesco di una crisi della logistica a livello globale, che determina scarsità di container, dilatazione dei tempi di consegna e forti aumenti dei noli, non è un’ipotesi irreale. Basti pensare che a fine maggio il costo del trasporto marittimo si è duplicato rispetto all’anno precedente.

Sul fronte della domanda di lavoro, inoltre, il reperimento del personale desta non poche difficoltà. Il settore dell’autotrasporto è composto da circa 87 mila imprese e quasi 350 mila addetti, un comparto che ha una vocazione artigiana elevata (circa il 52,9% delle imprese). Oltre il 70% degli occupati nel settore, imfatti, opera in piccole e micro imprese.

La crisi che si è abbattuta sull’autotrasporto occidentale (e in particolare su quello italiano) con molta durezza, ne ha cambiato il volto, ma le aziende che sono rimaste sul mercato si sono rimboccate le maniche, rafforzando gli aspetti qualitativi della loro tradizione, ma soprattutto aprendosi all’avvento inarrestabile della tecnologia. La connettività e la digitalizzazione dei processi sono gli elementi fondamentali su cui si fonda l’offerta globale di Viasat Group e rappresentano per la logistica e i trasporti, un fattore imprescindibile per apportare innovazione ed efficienza.  A tal fine Viasat mette a disposizione delle azienda TMS - Transport Management Solutions, una suite completa di prodotti e servizi indispensabile per cogliere tutte le opportunità della transizione digitale.

Viasat Fleet Management Solutions

Integriamo soluzioni hi-tech e servizi di telematica satellitare per il Fleet Management, garantendo ai gestori delle flotte i massimi livelli di assistenza, protezione, sicurezza e risparmio per i mezzi, le merci e le persone.

Per informazioni

Area commerciale:  800 729 100
Centrale Operativa: 06 43000
 
Email: fleet@viasatonline.it

 

VIASAT GROUP S.P.A. è associata a TAPA - Transported Asset Protection Association

Contatti

Viasat S.p.A.

V. Tiburtina, 1180 – 00156 Roma
Tel: +39 06 43.98.81
Fax: +39 06 412.06.007

V. Aosta, 23 - 10078 Venaria Reale (TO)
Tel: +39 011 456.02.01
Fax: +39 011 451.47.80

P.IVA: 01916221003