CARBON TAX EUROPA - Recupero accise gasolio autotrasporto

Tutte le aziende di autotrasporto, Italiane o con sede legale in Europa, che utilizzano automezzi di massa complessiva pari o superiore alle 7,5 tonnellate hanno diritto a richiedere il rimborso delle accise sul gasolio.

In Italia, come negli altri paesi dell'Unione Europea, il carburante per autotrazione è gravato in misura importante dalle accise; accedere alla defiscalizzazione è dunque un beneficio imprescindibile per essere competitivi e presenti sul mercato nazionale e internazionale.

Viasat in partnership con Tecno Accise S.r.l. , player di riferimento nel settore delle agevolazioni sui prodotti energetici con più di 2500 clienti in tutta Europa, offre alle aziende che effettuano trasporto merci, in conto proprio o conto terzi dall’Italia all’estero, consulenza personalizzata e continuativa, professionalità e supporto durante tutte le fasi burocratiche necessarie per l’ottenimento dei benefici fiscali, in ottemperanza a quanto stabilito dal Testo Unico delle Accise.

Rimborso rapido con il servizio di assistenza Viasat

Il servizio di consulenza per l’accesso al rimborso delle accise sul gasolio permette agli autotrasportatori di recuperare fino a 0,21€ per litro di gasolio consumato con una retroattività fino a 2 anni.

I rimborsi vengono erogati con cadenza trimestrale attraverso compensazione in F24 o in denaro.

I consulenti Viasat Fleet seguono tutto l'iter – dalla presentazione dell'istanza all'Agenzia delle Dogane all’ottenimento del rimborso delle accise sul gasolio per Autotrasporto.

I rimborsi così indicati sono definiti e riportati nel Testo Unico delle Accise, scaricabile direttamente dal sito delle Agenzie delle Dogane.

Le categorie di autotrasportatori che possono beneficiare di questa agevolazione devono utilizzare mezzi di proprietà, in leasing o a noleggio, di categoria da Euro 5 in poi a partire dal 2021, data di esclusione dal beneficio delle categorie Euro 3 (ottobre 2020) e 4 (gennaio 2021).  Il rimborso delle accise sul carburante o Carbon Tax viene offerto nei paesi appartenenti all’UE.  La legislazione europea non regola in maniera uniforme tale agevolazione, di conseguenza anche gli aspetti burocratici (iter di presentazione, documenti, ecc.) variano di paese in paese.

A chi si rivolge?

Si può effettuare la richiesta di rimborso accise per i mezzi a partire da Euro 4 fino alla scadenza di ottobre ed Euro 5 nei seguenti casi:

  • Autotrasportatori che utilizzano autocarri da 7,5 tonnellate ed effettuano trasporto merci;
  • Imprese pubbliche che erogano il trasporto pubblico, nei termini del D.L. 19/11/97 n. 422 e relative leggi regionali di attuazione;
  • Aziende impegnate negli autoservizi statali, regionali o locali, di cui alla legge 28/09/39 n. 1822, al regolamento CEE n. 684/92 del Consiglio del 16/03/92 e successive modifiche, ed al D.L. n.422/1997;
  • Trasportatori che utilizzano furgoni frigo, betoniere e mezzi per trasporti specifici.

Infine, a partire dal 1° aprile 2020 coloro che si occupano del trasporto del gasolio devono provvedere all’inoltro del DAS Telematico, tenere il registro di carico e scarico merci e comunicare il rapporto di ricezione all’Agenzia delle Dogane.

TAX BACK​ - Recupero accise gasolio macchine operatrici

 

 

La defiscalizzazione del gasolio può essere richiesta da tutte le aziende che usano macchine operatrici fisse e semoventi a scopi produttivi.

Per ottenere un rimborso fino a 0,43 centesimi di euro per ogni litro di gasolio consumato è necessario rendicontare all’Agenzia delle Dogane dati relativi a ore lavoro e giri di motore utili ai fini fiscali, come sancito dal Testo Unico delle Accise.

Il servizio che semplifica il rimborso delle accise sul gasolio 

Viasat in partnership con Tecno Accise S.r.l. , player di riferimento nel settore delle agevolazioni sui prodotti energetici con più di 2500 clienti in tutta Europa, offre una soluzione completa per ottenere con successo e nei tempi dettati dalla normativa vigente il rimborso delle accise sul gasolio consumato attraverso:

  • telelettura da remoto dei dati raccolti dallo strumento fiscale Contatore Contagiri fiscali DTF (Data Fuel Tracer) adatto a tutti i mezzi d’opera
  • elaborazione dei dati utili ai fini fiscali e consultazione del foglio giornaliero di rendicontazione di ore/giri motore attraverso la Webconsole Viasat Fleet
  • consulenza avanzata per l’espletamento di tutte le pratiche necessarie: studio di fattibilità, dotazione e installazione degli strumenti fiscali necessari, gestione delle pratiche destinate all’Agenzia delle Dogane, supporto tecnico durante il sopralluogo dell’Ufficio delle Dogane di competenza.

A chi si rivolge?

Possono accedere al beneficio tutte le macchine operatrici utilizzate per i seguenti settori:

  • Edile
  • Portuale
  • Estrattivo
  • Minerario
  • Manifatturiero
  • Smaltimento rifiuti
  • Recupero materiali

 

Per saperne di più

Dichiaro di aver letto e compreso l'informativa di cui agli artt. 13 e 14 del GDPR 2016/679 e alla normativa nazionale vigente e autorizzo il trattamento dei miei dati personali (ai sensi dell\’art. 7 del GDPR 2016/679 e della normativa nazionale vigente)(Informativa sulla Privacy)
Per ricevere la nostra newsletter. Acconsento al trattamento dei dati conferiti ai fini di invio di materiali informativi e pubblicitari

Viasat Fleet Management Solutions

Integriamo soluzioni hi-tech e servizi di telematica satellitare per il Fleet Management, garantendo ai gestori delle flotte i massimi livelli di assistenza, protezione, sicurezza e risparmio per i mezzi, le merci e le persone.

Per informazioni

Numero Verde:  800 729 100
Centrale Operativa Fleet: 06 43000
 
Email: fleet@viasatonline.it

Contatti

Viasat S.p.A.

Via Tiburtina, 1180 – 00156 Roma
Tel: +39 06 43.98.81
Fax: +39 06 412.06.007

Via Aosta, 23 - 10078 Venaria Reale (TO)
Tel.: +39 011 456.02.01
Fax: +39 011 451.47.80

P.IVA: 01916221003