Tracking e sicurezza per le merci

I sistemi di tracciabilità sono pensati per seguire un prodotto durante tutti i passaggi della catena distributiva dall’uscita della fabbrica o magazzino fino alla consegna al cliente finale. Cosa bisogna fare per rintracciare la spedizione? 

Riuscire a tracciare i container o veicoli con la merce trasportata è fondamentale per assicurarsi che il carico sarà consegnato nei tempi e nelle condizioni richieste, protetto da furti.

Affinché si possano tracciare i pacchi e le merci in maniera corretta, è necessario seguire tutte le tappe che percorre il prodotto dal punto di partenza fino alla destinazione finale.

Nel trasporto merci, esistono situazioni in cui i vettori possono cambiare, altre in cui è necessario lasciare il carico all'aperto, in luoghi non vigilati, in attesa che possano essere trasportati. In questi casi la localizzazione del carico risulta più complessa, per questioni di segnale GPS/GNSS debole o per alimentazione elettrica del rimorchio instabile.

Adottare sistemi di localizzazione e monitoraggio per questi "contenitori" senza la necessità di una sorgente elettrica autonoma è perciò fondamentale per le aziende di autotrasporto e logistica e-commerce che vogliono tenere informati i clienti e monitorare i movimenti dei prodotti con indicazioni sullo stato di conservazione della merce.

La soluzione TMS - Transport Management Solutions Viasat Fleet, arriva in soccorso di queste esigenze, infatti consente di tracciare la posizione della spedizione, in assenza di alimentazione costante e con segnale GPS debole, basandosi sulla triangolazione delle celle GSM per controllare le merci trasportate via container, casse mobili, vagoni ferroviari, rimorchi e semirimorchi e metterle in sicurezza.

Le funzioni principali

 

 

  • ​Localizzazione GNSS e triangolazione GSM
  • Monitoraggio e posizione dell'asset (container, cassa mobile, rimorchio)
  • Tracciabilità del carico
  • Rilevamento della variazione di temperatura e umidità nel vano di carico
  • Controllo apertura del portellone
  • Geofence con avvisi in caso di fuoriuscita da un'area preimpostata a medio raggio.
  • Reportistica sulle merci trasportate. 

 

 

Viasat Blu Track

La  tracciabilità in assenza di alimentazione è resa possibile dai localizzatori GPS Viasat Blu Track. Una gamma di dispositivi autoalimentati e dotati di batteria a lunga durata, oppure dispositivi che  possono essere alimentati con batterie ricaricabili.  Entrambe le soluzioni includono la modalità stand-by per massimizzarne la tenuta e sono inoltre provvisti del sensore di movimento per il risveglio automatico. Nelle versioni più evolute, i dispositivi Viasat Blu Track  si possono integrare con  sensori wireless bluetooth per rilevare l’aggangio e lo sgancio, la variazione di temperatura e umidità, apertura/chiusura del portellone

Per saperne di più

Dichiaro di aver letto e compreso l'informativa di cui agli artt. 13 e 14 del GDPR 2016/679 e alla normativa nazionale vigente e autorizzo il trattamento dei miei dati personali (ai sensi dell\’art. 7 del GDPR 2016/679 e della normativa nazionale vigente)(Informativa sulla Privacy)
Per ricevere la nostra newsletter. Acconsento al trattamento dei dati conferiti ai fini di invio di materiali informativi e pubblicitari

Viasat Fleet Management Solutions

Integriamo soluzioni hi-tech e servizi di telematica satellitare per il Fleet Management, garantendo ai gestori delle flotte i massimi livelli di assistenza, protezione, sicurezza e risparmio per i mezzi, le merci e le persone.

Per informazioni

Numero Verde:  800 729 100
Centrale Operativa Fleet: 06 43000
 
Email: fleet@viasatonline.it

Contatti

Viasat S.p.A.

Via Tiburtina, 1180 – 00156 Roma
Tel: +39 06 43.98.81
Fax: +39 06 412.06.007

Via Aosta, 23 - 10078 Venaria Reale (TO)
Tel.: +39 011 456.02.01
Fax: +39 011 451.47.80

P.IVA: 01916221003