Multe e sanzioni tachigrafo

Tachigrafo: cosa dice la legge?

Il regolamento UE 165/2014 ha sostituito precedenti regolamenti ed attualmente disciplina tutti gli aspetti che riguardano l’installazione e l’uso dei tachigrafi digitali.

I tempi di guida, pausa e risposo da rispettare obbligatoriamente per la sicurezza del conducente e della circolazione stradale sono, invece normati dal Regolamento CE 561/2006. La disciplina è corposa e non sempre di facile comprensione, per questo motivo molte aziende e autonomi scelgono di valutare preventivamente la conformità dell’azienda alla normativa sull’utilizzo del tachigrafo, tempi di guida, pausa e riposo, avvalendosi di software di analisi per ridurre il rischio di sanzioni in caso di controlli.

TACHIGRAFO OBBLIGHI​

Obblighi per aziende e conducenti​

L’imprenditore è tenuto a far rispettare i tempi di guida, pausa e riposo; verificare e accertare l’uso corretto del tachigrafo (archiviazione dati); ottemperare agli oneri di controllo, istruzione, formazione, organizzazione, a carico dell’azienda. Il conducente è tenuto a osservare tutte le norme del Codice della Strada, le regole sull’utilizzo del tachigrafo e rispettare i tempi di guida, pausa e riposo.

TACHIGRAFO SANZIONI

Quando possono scattare i controlli?

Preposti al controllo sono l’ispettorato del lavoro, che può verificare gli adempimenti agli oneri di controllo e di formazione analizzando i dati degli ultimi 12 mesi, e da Polizia Stradale e Carabinieri, che possono effettuare ispezioni sui camion in sosta o in movimento sulle strade. I controlli possono scattare proprio sulla loro segnalazione, in caso di incidente causato con violazione delle norme del Codice della Strada, oppure di verifiche in aziende a rischio elevato.

Multe e sanzioni tachigrafo: quanto rischi?

Sanzioni più comuni in vigore nel 2021/2022

Da 41 € a 165 €

Per violazioni dei periodi di guida massimi giornalieri entro il 10%

Da 41 € a 165 €

Per violazioni dei periodi di guida massimi giornalieri entro il 10%

Da 41 € a 165 €

Per violazioni dei periodi di guida massimi giornalieri entro il 10%

Da 41 € a 165 €

Per violazioni dei periodi di guida massimi giornalieri entro il 10%

Da 41 € a 165 €

Per violazioni dei periodi di guida massimi giornalieri entro il 10%

Da 41 € a 165 €

Per violazioni dei periodi di guida massimi giornalieri entro il 10%

Da 41 € a 165 €

Per violazioni dei periodi di guida massimi giornalieri entro il 10%

Da 41 € a 165 €

Per violazioni dei periodi di guida massimi giornalieri entro il 10%

Viasat ti assiste per tutti gli adempimenti, in caso di visita ispettiva o controllo.

Il tachigrafo è semplice... con l'avvocato in prima linea

Quali sono i rischi per le aziende, come avvengono i controlli, a quanto possono ammontare le sanzioni e come evitarle?

Scoprilo in questo video direttamente dalle parole di Federico Gallo, Avvocato Cassazionista specializzato in Diritto Civile e Diritto dei Trasporti.

Scopri la consulenza e la tutela legale di tachocheck e tachoLex

E se arriva la sanzione per violazioni al codice della strada?

L’avvocato Viasat analizza il verbale di contestazione e ti consiglia la soluzione migliore