Ore di guida e riposo tachigrafo

Quali sono le ore di guida da rispettare per gli autisti?

La funzione del tachigrafo è registrare i dati sulla circolazione del veicolo e determinate attività del conducente. La normativa sul tachigrafo prevede infatti regole precise sulle ore massime di guida, le pause e i riposi degli autisti a livello giornaliero e settimanale. Tachigrafosemplice.cloud permette sia a chi gestisce una flotta che ai conducenti di tenere sotto controllo i dati in modo semplice ed efficace, per essere sempre conformi al REG. UE 561/2006. Tutto da un’unica piattaforma, è possibile conoscere in tempo reale le ore di guida, pausa e risposo rimanenti, monitorare la regolarità degli scarichi dati crono e la loro corretta conservazione, analizzare le infrazioni e produrre automaticamente lettere di notifica.

Tempo di guida

Il periodo di guida del conducente deve essere inferiore a 9 ore giornaliere. Può superare tale limite arrivando a 10 ore, per un massimo di due volte a settomana. In totale, l’autista dovrà essere alla guida per un massimo di 56 ore a settimana e 90 ore in due settimane.​

Lorem ipsum dolor sit amet consecutur

Tempo di riposo​

Il riposo dei conducenti deve essere almeno di 11 ore al giorno. Tuttavia, 3 volte a settimana è consentito ridurre tale ammontare a 9 ore.​

Lorem ipsum dolor sit amet consecutur

Lorem ipsum dolor sit amet consecutur​

Interruzione dalla guida: pause​

A livello di pause, la legge prevede che gli autisti debbano fare 45 minuti di riposo ogni 4 ore e mezza alla guida, che possono anche essere suddivisi in due pause da 15 e 30 munti.​

Lorem ipsum dolor sit amet consecutur​

Lorem ipsum dolor sit amet consecutur

Lorem ipsum dolor sit amet consecutur​

Il tachigrafo è semplice...
con l'avvocato in prima linea

Quali sono i rischi per le aziende, come avvengono i controlli, a quanto possono ammontare le sanzioni e come evitarle?

Scoprilo in questo video direttamente dalle parole di Federico Gallo, Avvocato Cassazionista specializzato in Diritto Civile e Diritto dei Trasporti.