Viasat News

La digitalizzazione delle aziende continua a essere un obiettivo determinante per mantenere una competitività nel mondo iperconnesso di oggi. Specificatamente nel settore dell’autotrasporto, la tecnologia GPS di localizzazione per mezzi è diventata una componente essenziale affinché i risultati crescano nello scenario globale e locale.

Un’indagine di ABI Research, azienda di consulenza globale, ha rilevato che nel 2021 il 68% delle flotte utilizzano localizzatori GPS, dimostrando come si tratti di una soluzione consolidata che ha un forte impatto sulle attività quotidiane e sul business: aiuta a migliorare la produttività, diminuendo i costi e migliorando il servizio clienti.

La maggior parte degli intervistati ha dichiarato che il GPS tracker ha avuto un impatto positivo sulle operations della loro flotta: il 74% lo considera “molto” o “estremamente” vantaggioso e il 56% ha constatato un netto miglioramento in chiave di performance (KPI). Il 62% ha poi notato un miglioramento nel servizio clienti, il 57% ha raggiunto i propri obiettivi di conformità normativa e rispetto alle regole riguardanti il tachigrafo, il 51% ha migliorato i percorsi, il 52% ha migliorato la produttività (incluso il numero di lavori svolti e l’utilizzo dei veicoli in modo più efficiente) e il 36% ha migliorato la manutenzione dei veicoli. Il 56% degli intervistati, infine, ha migliorato la manutenzione e il 54% ha ridotto il consumo di carburante. Inoltre, il 31% ha raggiunto una migliore produttività in termini di numero di lavori svolti e di utilizzo dei veicoli.

Gli utilizzatori della tecnologia GPS di localizzazione della flotta hanno mostrato notevoli benefici anche nel contenimento delle spese, registrando una diminuzione dei costi del carburante in media dell’8%, una diminuzione del 15% dei costi conseguenti a incidenti e una diminuzione del costo complessivo del lavoro del 12%.

Il servizio di Localizzazione e monitoraggio di merci e mezzi Viasat consente tutto questo. In qualsiasi momento e ovunque ci si trovi, si potrà monitorare da PC, tablet o smartphone la posizione e l’attività di furgoni, veicoli commerciali leggeri, camion semplici o articolati, asset che trasportano merci e mezzi da lavoro che operano in cantiere.

Per maggiori informazioni >