Published on Ottobre 25, 2017

Autisti cercasi in tutta Italia

Tra 15 o 20 anni i camion potranno guidarsi da soli, quindi è naturale chiedersi: perchè ci si avvicina alla professione dell'autotrasportatore? Eppure sono tante le aziende in diverse regioni italiane che in questo momento sono alla ricerca di autotrasportatori. Sembrerebbe davvero una rivincita della professione, senza i quali – ormai si sa – la nostra città non può andare avanti. Possiamo inventarci la nuvola digitale, i dati virtuali, un universo senza peso, ma alla fine ci vuole sempre un camion che si carica tutto sulle spalle. E ogni autista dovrebbe avere a disposizione un mezzo di ultima generazione, dotato di tutti i sistemi di sicurezza possibili e con i comfort che questo lavoro dovrebbe giustamente prevedere per chi passa le proprie giornate ed a volte le notti sulla strada.

Viasat Fleet propone soluzioni dedicate alle aziende che si occupano di autotrasporto merci conto terzi (trasporto professionale) e conto proprio, su territorio nazionale e internazionale. Tramite Webconsole l’azienda di autotrasporto può tracciare, localizzare e monitorare i mezzi della flotta e le merci trasportate in qualsiasi momento e da qualsiasi postazione web. Inoltre è possibile ottimizzare i viaggi, pianificare le missioni tramite tablet/navigatore di bordo e attivare un contatto costante e diretto tra Fleet Manager e autista.

L’attenta e precisa programmazione dei viaggi garantisce i tempi di ritiro e consegna delle merci. La localizzazione satellitare in tempo reale dei mezzi e delle merci garantisce oggi la sicurezza dei viaggi. Manutenzioni e revisioni programmate sono poi normali per l’agenda del camionista moderno. Le spedizioni che vengono assegnate devono essere sempre eseguibili nel rispetto delle leggi, dei tempi di percorrenza ed in totale sicurezza.

Leggi la notizia

Related news

01/12/2022
IRU, l’associazione internazionale dell’autotrasporto, rileva periodicamente la carenza di autisti per il trasporto merci in diversi Paesi del mondo. I numeri pubblicati l’ultimo rapporto evidenziano…