Published on Febbraio 4, 2022

VEICOLI COMMERCIALI IN EUROPA: +9,6% NEL 2021

Il trasporto su gomma è ancora la modalità dominante in Europa per quanto riguarda la movimentazione delle merci, sia in fase primaria che in fase di distribuzione. Ma di fronte all’emergenza sanitaria mondiale che stiamo vivendo, anche i costruttori di veicoli industriali hanno dovuto subire pesanti perdite a causa del forte calo di ordini.

Nel 2021, finalmente, c’è stata una piccola inversione di tendenza: secondo i dati diffusi recentemente da Acea, l'Associazione delle case automobilistiche europee, le immatricolazioni di veicoli commerciali hanno registrato un incremento del 9,6% su base annua, salendo a 1.880.682 unità. Il dato dell'intero esercizio resta, comunque, al di sotto delle 2,1 milioni di immatricolazioni del periodo pre-Covid (2019).

Ad eccezione della Spagna (-2,8%), tutti i principali mercati della Ue hanno registrato una crescita lo scorso anno: l'Italia l'aumento percentuale più alto (+15,5%), seguita dalla Francia (+7,8%), mentre le immatricolazioni sono aumentate solo di un modesto +0,6% in Germania.  

Il 2022 che è appena iniziato, conferma però le difficoltà della catena di approvvigionamento che si sono manifestate già negli ultimi mesi dello scorso anno. La carenza di componenti ha comportato un rallentamento della produzione, con frequenti stop and go che si sono riflessi in modo negativo sul mercato. Secondo le stime di previsione rimane quindi l’incertezza e la difficoltà ad acquistare nuovi mezzi porterà le aziende a utilizzare e rendere quanto più tecnologicamente avanzati quelli già in circolazione. 

In tal senso Viasat è un’alleata preziosa per le aziende di trasporto che possono così assicurarsi una tecnologia all’avanguardia per raggiungere obiettivi di efficienza e una migliore performance del proprio business. Nello specifico, TMS – Transport Management Solutions è un’offerta di servizi tecnologici, basati sulla telematica satellitare per soddisfare le esigenze di grandi e piccole flotte.

Per maggiori informazioni >

Related news

01/12/2022
IRU, l’associazione internazionale dell’autotrasporto, rileva periodicamente la carenza di autisti per il trasporto merci in diversi Paesi del mondo. I numeri pubblicati l’ultimo rapporto evidenziano…